Mondiali 2014: segui le fasi finali su iPhone ed iPad

Joseph_Blatter_-_World_Cup_2014-300x225

Mancano ormai 8 giorni alla fine dei Mondiali di calcio organizzati dalla FIFA (e soprattutto dagli sponsor) in Brasile. Nelle ultime giornate sono successi sia fatti eclatanti che fatti scontati: fuori la Spagna, fuori l’Italia… ma dentro a lungo squadre blasonate come il Brasile, la Francia, la Germania insieme ad out-sider come la Colombia o il Costa Rica.

Mondiali tipici ed al tempo stesso atipici che fra pochissimi giorni avranno un vincitore. Se durante le partite in Sud Africa del 2010 il ruolo dei web aveva avuto già una funzione importante, oggi il mondo di internet, di concerto con il mondo dei device mobili, ha praticamente dominato una manifestazione che affonda le sue radici nel lontano 1930.

Anche le fasi finali, le ultime gare e lo scontro determinante potranno essere seguite su iPhone ed iPad utilizzando app ufficiali oppure semplicemente sfruttando la diretta streaming. Ciò che, però, davvero conta non sono tanto le gare in se quanto i commenti che, tramite social network, gli utenti hanno il bisogno di proporre ai propri contatti.

Un circolo vizioso in cui ognuno si sente protagonista, a differenza dei Mondiali del passato in cui non si poteva far altro che essere spettatori impotenti delle lunghe trasmissioni televisive a commento delle gare.

Questi Mondiali, dunque, hanno consacrato i social network ed i device mobili come elementi portanti del presente e del futuro. Questo anche Blatter l’avrà capito benissimo e, dunque, la FIFA non può far altro che guardare ad un futuro in cui calcio, sponsor e web viaggeranno sempre più a braccetto.

 

Joseph_Blatter_-_World_Cup_2014-300x225