Nuovo iPad 3: il 20 luglio sbarca in Cina

Nuovo iPad 3: il 20 luglio sbarca in Cina

L’ironia di vivere in Cina è che si può lavorare nella Foxconn e montare gli smartphone e i tablet più famosi del mondo, ovvero iPhone e iPad, ma comunque poterli comprare solamente diversi mesi dopo il resto del mondo. Apple, infatti, ha da poco comunicato che il Nuovo iPad sarà in vendita anche in Cina, ma solamente a partire dal 20 luglio. Ironie dell’economia globalizzata. La casa di Cupertino ha comunicato che autorizzerà tutti i rivenditori ufficiali e i retailer a vendere il tablet, che fisicamente dovrebbe essere già arrivato in grosse forniture già in questi giorni. Le richieste di prenotazione potranno essere fatte dal 19 luglio dalle 9 alle 12, con consegna il giorno successivo.

Naturalmente il grande ritardo con il quale il Nuovo iPad è arrivato in Cina è dovuto in grande parte anche alla spinosa vicenda Proview. Come ricorderete, la società taiwanese aveva venduto i diritti del nome iPad alla Apple, per poter così commercializzare il sistema in tutta l’Asia. La filiale cinese della stessa società, però, si è opposta, affermando che i colleghi di Taiwan non potessero prendere una decisione simile senza la loro opinione. Così è saltato fuori un grave problema di copyright, dato che Apple non poteva certo cambiare nome al suo tablet.

La vicenda si è risolta con il versamento della cifra di 60 milioni di dollari sul conto in banca della Proview, che si è così potuta assicurare un bel contentino per aver ceduto alle pressioni della Mela. Ora che il contenzioso è risolto, è giunto il momento per l’iPad id premere sull’acceleratore, dato che sull’importantissimo mercato cinese la casa sta ora subendo un grave ritardo rispetto alla concorrenza.