OS X Yosemite: tutte le novità della Beta 2

OS X Yosemite: tutte le novità della Beta 2

Apple ha ufficialmente rilasciato la versione beta 2 per gli sviluppatori di OS X Yosemite, il nuovo sistema operativo per computer Mac e MacBook che dovrebbe essere pubblicato per tutti gli utenti a partire dal prossimo autunno. Come sempre accade, alcune delle novità del software sono state introdotte solamente con questa beta 2 e molto probabilmente altre novità ci aspettano con le future release, fino ad arrivare alla Golden Master una volta che si sarà prossimi al rilascio.

La novità più evidente di questa beta 2 è l’arrivo della nuova versione dell’app Photo Boot, che nella prima beta era ancora completamente assente. Ci sono delle novità anche per l’app di backup Time Machine. Questa è sempre stata caratterizzata da una grafica a tema spaziale, che però a partire da Yosemite verrà abbandonata. Anche questo programma seguirà il nuovo corso tracciato da iOS 7 e adotterà una grafica molto più lineare e semplice, nel tentativo di presentarsi sotto un aspetto un po’ più elegante.

Anche la funzione di Condivisione Schermo è stata migliorata, passando alla versione 6.0 che dovrebbe consentire di attivare il blocco delle richieste in arrivo. L’icona dell’app Preferenze di Sistema ha leggermente sistemato il suo design, mentre AirDrop ora può contare anche sugli avvisi del Centro Notifiche. Sono state migliorate le funzionalità dell’attesissimo Handoff, ovvero della funzione di controllo dell’iPhone attraverso il Mac. Infine il pannello delle informazioni di sistema è stato arricchito di numerosi dettagli extra.

Come detto, OS X Yosemite sarà disponibile in autunno sul Mac App Store e sarà scaricabile completamente gratis.

OS X Yosemite: tutte le novità della Beta 2