Prima di tutto c’è iPhone: parola di Apple

apple

Difficilmente ci sarà una tregua fra Apple e Samsung ed il lancio del Galaxy S4 non ha fatto che incrementare la lunga serie di botta e risposta fra l’azienda di Cupertino e gli antagonisti coreani. L’azienda a marchio Mela, infatti, poco più di 48 ore dopo il lancio del nuovissimo device della Samsung, ha diffuso uno spot on line dove ha voluto rivendicare il ruolo esclusivo attribuito al suo melafonino: Perché iPhone.

Il messaggio, insomma, è che prima di tutto c’è il melafonino, poi viene tutto il resto. Uno spot forte e deciso quello introdotto dall’azienda di Cupertino, che a tratti può anche sembrare come un tentativo di correre ai ripari giocando sulla fidelizzazione dei propri utenti allo scopo di non perdere estimatori in un momento storico in cui i device della Samsung sembrano essere più innovativi di quelli a marchio Mela.

Nel suo spot, infatti, la Apple tende a snocciolare ancora una volta le qualità del suo device soffermandosi sul valore del display, la potenza del processore a cui fa seguito un consumo non eccessivo della batteria, sulle capacità di Siri e sul controllo di qualità sulle applicazioni.

In questo elenco, ca va sans dire, è possibile scorgere la volontà dell’azienda di Cupertino nel cancellare le novità del Galaxy S4, prima fra tutte quella relativa ai comandi ottici.

iPhone 5S dovrebbe arrivare entro giugno, anche se non sono ancora bene chiare le novità che porterà con se. Intanto la Apple punta sui suoi tratti di forza, sperando che gli utenti non abbandonino la strada vecchia per la nuova.

 

apple