Prime app per Mac OS X 10.7 Lion su Mac App Store

MacLion

In attesa che il Leone (Mac OS X 10.7 Lion) si svegli ed inizi a correre nella savana informatica sul Mac App Store iniziano a comparire le prime applicazioni per il nuovo sistema di Cupertino, da dove, alcuni giorni fa, era partito l’invito agli sviluppatori ad inviare le nuove App per l’approvazione.

Pare che la prima ad essere apparsa sia stata WordCrasher, un puzzle-game dove il giocatore deve ricomporre le parole di senso compiuto (in inglese, ovvio) a partire dalle lettere fornite come input. Il gioco, venduto con lo sconto del 50% a un euro e 59, supporta la modalità full screen di Lion e la funzionalità Resume che consente di interrompere e riprendere dallo sesso punto in qualsiasi momento. Per gli utenti di lingua anglo sassone un bel passatempo, anche se un pochino costoso.

Di fascia, ma anche di uso, più alta BusyCal scaricabile dal Mac App Store per 39,99 euro. Si tratta di un calendario per gestire gli impegni personali e di lavoro ma che integra, oltre alla modalità full screen ed il track pad gesture di Lion, anche la sincronizzazione con gli altri devices di Apple.

Infine una simpatica utility: ShorCuts che consente, appunto, di creare schortucts per il lancio delle applicazioni direttamnente dalla tastiera, venduta a 7,99 euro.

Per ora questo è tutto. Basta aspettare Lion che sarebbe dovuto uscire il 6 o il 14 Luglio. Unica data certa quella dichiarata da Apple: il mese di luglio che, come tutti dovrebbero sapere, anche nel 2011 finisce il giorno 31…