Profezia Maya: dubbi e certezze on line

800px-GuatemalaWeavings79

Permetteteci qualche sberleffo, ad ormai un’ora dalla realizzazione della profezia Maya: ebbene si, fra poco finisce il mondo! Come? Beh le modalità sono ancora tutte da scoprire: un asteroide, un’alluvione, o chissà cosa… Tutto difficile da scoprire, anche perché nel realizzarsi la profezia Maya non ci darà il tempo di rendercene conto!

Se il mondo occidentale avesse preso sul serio la cosa, in questi ultimi minuti ogni settore del vivere quotidiano si sarebbe chiesto il perché di tanti errori… cosa staranno pensando dalle parti di Cupertino? Di sicuro agli errori fatti, forse a tutto ciò che avrebbero potuto fare fino ad ora e non hanno fatto. Magari staranno pensando ai progetti embrionali di iPhone 6, di iTV, etc.. insomma, se la profezia Maya fosse una cosa seria, allora di sicuro alla Apple avrebbero molte domande da porsi anche se, considerando che stiamo parlando della fine del mondo, il problema sarebbe molto relativo!

Sono ore ricche di ironia queste ultime: vi basterà entrare in Facebook o Twitter – magari iPhone alla mano – per accorgervi di post e tweet dei più disparati, tesi a commentare la fine imminente.

Google, dal canto suo, ha proposto un doodle che omaggia la dinastia Maya e – così facendo – è riuscito a stimolare la curiosità di tutti coloro i quali almeno una volta nella vita si sono chiesti su quali basi i Maya stessi hanno proposto le loro teorie ed i loro calendari.

A finire, del resto, è proprio il calendario Maya in questo ormai storico 21 12 2012. Cari lettori, se fra un’ora non ci saremo più, sapremo il perché!

 

800px-GuatemalaWeavings79