Prototipo iPhone 4 rubato e venduto nel 2010

gizomodo-414x498

Due persone sono state accusate, a New York, per aver venduto il prototipo dell’iPhone 4 dimenticato nel 2010 da Robert Gray, un dipendente di Apple in un bar. Il prototipo del melafonino è, poi, stato venduto a 5000 dollari (circa 3500 euro) a Gizmondo. L’ex amministratore delegato di Apple, Steve Jobs, aveva personalmente fatto appello per avere indietro l’iPhone trafugato. I due ragazzi accusati, di 22 e 28 anni, continuano a dichiararsi non colpevoli. Nel frattempo, proprio in questi giorni si è diffusa la notizia, che sa sempre più di bufala, che un prototipo di iPhone 5 sarebbe stato smarrito in un bar di San Francisco. Sembrerebbe che Apple non avrebbe richiesto alcun aiuto alle forze dell’ordine e questo fa crescere i sospetti sull’accaduto. Alcuni rumors, infatti, sostengono che il prototipo sarebbe andato perso, presso un locale tipico messicano a San Francisco, e potrebbe essere stato messo in vendita al prezzo di 200 dollari, sul sito di compravendita online Craiglist.