Qual è il telefonino più venduto al mondo?

Qual è il telefonino più venduto al mondo?

La IDC ha pubblicato nei giorni scorsi la classifica ufficiale dei produttori di smartphone in base al numero di esemplari venduti e i risultati sono stati sia prevedibili che sorprendenti per molti versi. Le vendite, ovviamente, si possono riferire solamente ai primi tre quarti dell’anno, per cui manca un periodo di tempo oggettivamente lungo per la diffusione del nuovo iPhone 5, ma comunque vada Samsung avrebbe distribuito in giro per il globo ben 56,3 milioni di smartphone. Al secondo posto si piazza Apple, che con il suo solo iPhone riesce ugualmente ad avere il 13,8% della quota di mercato (contro il 22,7% di Samsung, costituita però anche da molti telefoni low cost) grazie ai suoi 26,9 milioni di iPhone distribuiti.

La prima sorpresa riguarda la medaglia di bronzo di questa speciale classifica:nonostante la crisi che le ha fatto perdere in un anno il 34,7% delle vendite, la RIM produttrice dei BlackBerry ha ugualmente distribuito 7,7 milioni di telefoni, con una quota di mercato del 9,6%. La HTC, anche se con alcune importanti perdite, riesce ugualmente a distribuire 7,5 milioni di telefoni, risultando il quarto distributore al mondo nonostante il suo calo.

In grande risalita, con 7,3 milioni di telefoni distribuiti nel terzo quarto, troviamo la cinese ZTE, che recentemente ha annunciato di volersi lanciare anche nel mercato dei telefoni premium. Come dite? Manca qualcuno? Eh sì: dalle analisi del terzo quarto dell’anno, Nokia è fuori dalla top 5 delle vendite. In Finlandia non devono certo dormire sonni tranquilli. Non resta che sperare che il Nokia Lumia 920 possa cambiare la tendenza.