Qual è l’applicazione più costosa per iPhone?

Qual è l'applicazione più costosa per iPhone?

I record ci sono sempre piaciuti. Sull’App Store, tra l’altro, i primati sono quasi all’ordine del giorno, visto l’incredibile numero di applicazioni disponibili. Ormai siamo talmente abituati al prezzo delle app, sempre più spesso vicino al famoso 0,79 €, che consideriamo un programma che costa 20 € già troppo caro per il nostro Melafonino. Solamente i navigatori satellitari escono da questa classifica, dato che molti si rassegnano al fatto che si paghino tra i 50 e i 100 €. Eppure c’è chi ha fatto di più perché nel campo delle applicazioni settoriali, dedicate prevalentemente ai software dedicati ad un numero ristrettissimo di clienti, è possibile trovare le app più costose del mondo iPhone e iPad. Quelle di cui vi parliamo costano addirittura più del telefono stesso!

Sono tre applicazioni, tutte vendute al prezzo di 799,99 €. Vi sembra pazzesco che un programma per iPhone costi così tanto? Evidentemente per i giovani aspiranti avvocati dell’Università di Harvard i soldi spesi per BarMax NY sono spesi bene, dato che alcuni professori di questa prestigiosissima università hanno ritenuto proficuo far uscire un programma del genere, atto a preparare i futuri lawyer d’America ad uno degli esami più difficili del loro corso di laurea. Sullo stesso tenore, e prezzo, c’è The Alchemist SMS, un software pensato per la gestione delle grandi aziende del campo della siderurgia e dei metalli. Un ottimo strumento per organizzare tempi e costi. Chiudiamo con Intuition Control Solo Wolfvision, sistema di controllo per i proiettori di questa prestigiosa marca.

App costosissime, ma che se esistono, significa che hanno qualcuno che le compra. Esiste un settore senza la sua app super costosa?