Reuters: iWatch, nei negozi ad ottobre

640px-Apple_Store_North_Michigan_Ave_Chicago_IL-2005-10-22_ROTATED

Questo lunedì è l’agenzia Reuters a parlare: iWatch arriverà sugli scaffali ad ottobre, dal momento che la produzione inizierà già la prima settimana di luglio. Le unità prodotte entro un anno arriveranno a 10 milioni: le intenzioni della Apple sono quelle di bissare i successi di iPod ed iPhone sia per ciò che riguarda il numero di vendite sia per ciò che riguarda la capacità di innovare e stravolgere il mercato.

Queste le chiacchiere che girano in rete ed anche sulla carta stampata, all’indomani delle ultime indiscrezioni le quali, ca va sans dire, non sono certo notizie ufficiali ma soltanto verità – come dice il cantore – supposte.

Quelli che lo aspettavano durante la conferenza WWDC 2014 sono rimasti delusi, eppure hanno capito che qualcosa stava per cambiare. Con HelathKit, infatti, la Apple ha gettato la maschera: si punta al fitness e, per farlo, iWatch è il device migliore.

Peccato, però, che dovremmo aspettare ottobre per vederlo in circolazione, sempre che la Apple non decida di rimandare ancora il lancio. Difficile da comprendere, infatti, la strategia dell’azienda di Cupertino: se andiamo a spulciare fra i post dello scorso settembre, infatti, ancor prima dell’avvento di iPhone 5S, già si parlava di iWatch!

Come è stato possibile arrivare ad ottobre 2014? Probabilmente l’azienda di Cupertino ha cambiato le cose in corso d’opera: dopo aver visto lo scarso successo del Gear Fit della Samsung, infatti, ha pensato bene di realizzare un device davvero innovativo: le intenzioni saranno premiate? Non lo sapremo, dunque, prima del mese di ottobre!

 

640px-Apple_Store_North_Michigan_Ave_Chicago_IL-2005-10-22_ROTATED