Samsung Galaxy S5: sarà molto simile ad iPhone 5S

800px-Expo_2012_Samsung_pavilion

Di Galaxy S5 si parla ormai con maggiore insistenza rispetto al passato. Se, infatti, il modello S4 ha strabiliato tutti per alcune novità come lo scroll ottico, il prossimo Galaxy S5 potrebbe avere in serbo altre numerose ed inattese novità.

Al tempo stesso, però, c’è chi ipotizza che il prossimo device dell’azienda sudcoreana trarrà ancora ispirazione dai modelli di punta della Apple. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, il Galaxy S5 arriverà in una doppia versione: una con la scocca in metallo e l’altra con la scocca in plastica.

Probabile, inoltre, che il device sarà equipaggiato con processore a 64 Bit, proprio come l’iPhone 5S. A diffondere tale indiscrezione ci ha pensato lo staff di SamMobile, un sito statunitense che si occupa del grande universo Samsung. Una scelta molto particolare che, se fosse confermata, lascerebbe molto perplessi gli addetti ai lavori anche e soprattutto perché la Apple non ha ottenuto grandi risultati dalla commercializzazione del modello 5C.

Certo, il processore a 64 Bit sarà una delle innovazioni più attese in casa Samsung e rappresenterà una risposta al processore A7 dell’iPhone 5S il quale, per primo, ha montato un processore così strutturato. La Samsung, inoltre, starebbe seriamente pensando di inserire nel suo Galaxy S5 un nuovo sistema di riconoscimento biometrico allo scopo di migliorare la sicurezza del device. In questo caso sarebbe palese il tentativo di realizzare un sistema in grado di competere con il Touch ID.

Per ora si tratta di indiscrezioni ma tutto lascia pensare che il futuro della Samsung trarrà ancora ispirazione dal presente della Apple.

 

800px-Expo_2012_Samsung_pavilion