Steve Jobs CEO di maggior valore secondo Barron’s

steve-jobs1

Che Steve Jobs fosse uno dei più grandi CEO dei nostri tempi era cosa certa equesto per mille motivi, dalla sua grande capacità di riportare la Apple al vertice dei mercati internazionali, ai mezzi usati per farlo.

Dagli iMac, di cui tutti ricorderanno la prima storica versione all in one, all’ iPod del quale ormai abbaimo perso il conto delle versioni realizzate,  Jobs è sempre stato un passo avanti.

Da computer alla portata di pochi professionisti infatti, Mac è diventato il computer di tutti e per tutti, ora chiunque può saggiarne le caratteristiche e goderne le performance e tutto per merito di Jobs.

Tutte queste cose hanno contribuito a far eleggere Steve Jobs come CEO di maggior valore, all’interno di una lista in cui erano presenti ben 30 CEO di livello mondiale.

A decretare l’elezione è stato il Barron’s il quale ha tenuto conto anche della storia di Steve Jobs all’interno della Apple.

Hanno determinato l’elezione, il ruolo del CEO di Apple nella coofondazione dell’azienda e la sua grandissima capacità di risollevare le sorti della Apple dopo il periodo di crisi degli anni 90.