The New iPad: su YouTube il processo produttivo

800px-Electronics_factory_in_Shenzhen

Che negli ultimi tempi alla Apple le cose stiano cambiando è evidente ed innegabile. Con la morte di Steve Jobs non si poteva pensare che tutto proseguisse secondo il suo singolare modo di fare. Dopo la visita storica di Tim Cook alla Foxconn, ecco che un’altra novità è all’esame dei mezzi di informazione e della gente comune: da poche ore è apparso su Youtube un video realizzato da American Public Media in cui ad essere filmate sono le diverse fasi di lavoro riguardanti l’assemblaggio degli iPad.

Un viaggio meticoloso all’interno della Foxconn, principale partener di Apple per ciò che riguarda l’assemblaggio dei device a marchio Mela e sotto la lente d’ingrandimento negli ultimi mesi in particolare per le tematiche riguardanti la tutela dei lavoratori.

L’autore del servizio, Rob Schmitz, è stato autorizzato a visitare gli stabilimenti dell’azienda cinese ed a riprendere tutto il processo produttivo. Ovviamente, la stessa azienda cinese ha provveduto a dare di se un’immagine ben distante da quella che media indipendenti hanno descritto negli ultimi mesi.

Guardando le immagini del piccolo campus aziendale fatto di bar, tavole calde e negozi appare davvero difficile reperire tracce di quegli stabilimenti che hanno spinto al suicidio oltre dieci operai soltanto nel 2011.

Il video mostra poi l’assemblaggio di scheda madre, touchscreen e dei componenti cosiddetti minori. Addirittura, anche se quest’ultima informazione non ha conferme ufficiali, alcuni lavoratori avrebbero dichiarato che le condizioni di lavoro non sono poi così pessime. Che dire… tutto rose e fiori? Certo che no, la Apple lo sa bene ed ormai lo sanno bene anche tanti utenti. L’ultimo mese ha posto le basi per una svolta. Adesso, si attendono i fatti.