Thunderbolt Display 4K: Apple immagina i nuovi Mac Pro

Thunderbolt Display 4K: Apple immagina i nuovi Mac Pro

Se uno si dovesse comprare un nuovo Mac Pro, è ovvio che pretenderà, alla luce di bisogni evidentemente professionali, un display almeno di pari potenza. Il nuovo cilindro nero della Mela, infatti, consente di gestire fino a tre display con risoluzione 4K, la più alta attualmente disponibile sul mercato (una sorta di Full HD alla quarta potenza, per intenderci). Al momento, però, Apple a listino non presenta nessuno schermo così performante. A breve, comunque, le cose potrebbero cambiare notevolmente.

Secondo le ultime indiscrezioni giunte da Cupertino, infatti, la AU Optronics, storico partner della Mela in questo settore, è pronta a produrre dei nuovi pannelli 4K da 27 e da 32 pollici, con una risoluzione massima che non sarebbe per nulla difficile definire come “Retina”, secondo la moda di Apple. Ecco allora che basta pensare alla casa di Tim Cook che racchiude questa tecnologia dentro uno dei suoi case di alto design e il gioco è fatto. Basterebbe magari aggiungerci qualche idea moderna come la connettività Thunderbolt 2.0 e il gioco sarebbe fatto. Avremmo una nuova gamma di schermi Thunderbolt 4K che la Mela potrebbe offrire ai professionisti insieme al nuovissimo Mac Pro.

L’unico dubbio che al momento sarebbe presente alla base di questo progetto sarebbe LG. La compagnia coreana, infatti, sta già producendo gli schermi di Cupertino e le versioni della AU Optronics non sembrerebbero in grado di garantire la medesima qualità. L’aumento esponenziale di prestazioni e risoluzione, però, potrebbe far vacillare pericolosamente la Mela, inoltre l’utilizzo dello speciale segnale DisplayPort, favorito da Apple, potrebbe garantire il passaggio di consegne dall’una all’altra azienda.

Thunderbolt Display 4K: Apple immagina i nuovi Mac Pro