Toshiba KIRAbook 13 vs MacBook Air: Apple vince ai punti

toshiba-kirabook-01

Con l’avvento del Toshiba KIRAbook 13 la Apple ha un nuovo nemico da cui doversi difendere: il MacBook Air, infatti, non è più solo nel mondo dei pc ultraleggeri e, dopo i modelli innovativi della ASUS, ecco arrivare la nuova linea Toshiba la quale promette di dare battaglia.

Dando uno sguardo alle caratteristiche tecniche, infatti, ci si accorge della bontà del KIRA 13 anche se, ad onor del vero, la qualità e la rifinitura dello schermo sono ancora a vantaggio del MacBook.

Il KIRAbook 13 è spesso 17,7 mm e pesa appena 1.17 Kg (grazie alla scocca in magnesio AZ91 che lo rende leggero ma anche molto resistente). Per quanto riguarda il tanto decantato display, troviamo un pannello con una diagonale da 13.3 pollici PixelPure risoluzione di 2560 x 1440 pixel e densità di 221 PPI. Lo schermo può essere disponibile, su richiesta, in versione Moultitouch con supporto a 10 punti di contatto. Il pannello, tra l’altro, è protetto dal Corning Concore Glass che contribuisce alla riduzione del peso.

Il KIRAbook 13, infine, è equipaggiato con processori Intel Core i5 ed i7 di terza generazione con 8 GB di RAM e memoria fisica da 256 GB. Il prezzo di partenza del device è di 1599,99 dollari che sale fino a 1999,99 dollari per il modello con processore i7.

Da questa breve descrizione del KIRAbook 13, possiamo facilmente capire che le possibilità di insidiare le vendite del MacBook Air ci sono tutte. Non resta che provare il modello per capire quanta differenza ci sia in termini di resa del display. La sensazione, come detto in incipit, è che la Apple primeggi ancora, anche se di poco!

 

toshiba-kirabook-01