Videogiochi iPhone: Another World – 20th Anniversary

Videogiochi iPhone: Another World 20th Anniversary

Oggi parliamo di retrogaming, vale a dire vecchi giochi riadattati per le piattaforme attuali. Another World è un gioco storico sviluppato nel 1991 per i sistemi Amiga e ora portato anche su iOS, con una grafica migliorata e le gesture a sostituire il joystick che veniva utilizzato all’epoca della sua uscita. Si tratta di un gioco molto particolare, come pochi se ne vedono in giro. La grafica in 3D era per l’epoca una vera rivoluzione e anche se agli occhi dei giocatori attuali potrà sembrare un po’ datata, rimane comunque molto efficace. Il punto forte del gioco, però, è la trama, che seppur priva di dialoghi, si intreccia in maniera impressionante con lo svolgersi del gioco.

Voi sarete un giovane scienziato (dotato di Ferrari, giusto per pavoneggiarsi un po’) di nome Lester Knight Chaykin. Durante un esperimento in laboratorio, un fulmine colpisce le mura dell’edificio abbandonato dove vi trovate e il connubio elettricità-esperimento vi teletrasporterà in un istante su uno strano mondo alieno. Da qui in poi dovrete esplorare questo strano mondo, popolato da alieni ostili e creature terrificanti. Al vostro fianco avrete uno dei pochi indigeni di buon cuore sopravvissuti alla tirannia degli usurpatori.

Another World è strutturato come un film e nonostante l’aspetto da platform, possiede delle caratteristiche completamente sue. Innanzitutto scordatevi vite limitate o energia che si abbassa. Questo gioco punta sul realismo e basterà un solo colpo di pistola per farvi fuori, come nella realtà. Finire il gioco senza mai morire è praticamente impossibile. L’unico metodo e provare e riprovare fino a che non avrete superato l’ostacolo, ucciso la guardia o trovato la soluzione ai piccoli enigmi sparsi lungo il percorso. Intuito e ingegno saranno le vostre armi vincenti.

Another World è un gioco che ha fatto storia e vi basterà guardare le recensioni entusiastiche per comprendere il livello del gameplay. È un gioco difficile e ostico, ma proprio per questo incredibilmente coinvolgente. Non vi stuferete mai di giocarci fino a che non l’avrete terminato, per poi magari iniziare da capo. Il tutto per un prezzo, meritatissimo, di 3,99 €. Ne vale ogni singolo centesimo.