Videogiochi iPhone, iPad: Tomb Raider sbarca su iOS

Videogiochi iPhone, iPad: Tomb Raider sbarca su iOS

Un altro grande capolavoro del passato sbarca su iOS. Lara Croft torna nella sua prima grande avventura: Tomb Raider. Un titolo vecchio ormai di 17 anni, ma che è stato senza alcun dubbio uno dei più grandi successi della storia di questa industria, generando un fenomeno di costume mai visto prima che ha trasformato una donna virtuale in un vero e proprio sex symbol mondiale. Pubblicato nel 1996 dalla Eidos Interactive, Tomb Raider viene ora riproposto dalla Square Enix (la stessa che gestisce tra gli altri anche Final Fantasy) esattamente nella stessa veste che l’ha reso famoso, con inclusi i due nuovi capitoli introdotti nell’edizione speciale del gioco del 1998.

Per il resto l’esperienza di gioco rimarrà esattamente la stessa del 1996. La software house ha voluto specificare come il gioco non sia stato minimamente toccato rispetto all’originale. Questo forse porterà sui nostri schermi una grafica forse un po’ datata, persino per uno smartphone, ma siamo sicuri che i veri appassionati razziatori di tombe non si formalizzeranno più di tanto. Anche perché il gioco è offerto al prezzo minimo possibile sull’App Store: 89 centesimi. Valgono bene la pena per un viaggio nel passato.

La storia è nota: Lara Croft è una ricca ereditiera inglese, ma non solo. È anche un’archeologa e un’avventuriera pronta a tutto. Un giorno la ragazza viene contattata da una misteriosa donna, che le affida il compito di recuperare un manufatto di incredibile potenza: lo Scion di Atlantide. Inizia così un’avventura che attraverso ben 15 ore di gioco porteranno Lara in Perù, Grecia, Egitto e ovviamente sul sommerso continente di Atlantide. Nessun appassionato di retrogaming potrebbe mai farsi scappare una simile chicca! Una sola disdetta: il gioco è compatibile solamente con iOS 7.

Videogiochi iPhone, iPad: Tomb Raider sbarca su iOS