Videogiochi Mac: Origin ufficialmente disponibile su OS X

Videogiochi Mac: Origin ufficialmente disponibile su OS X

La piattaforma Origin della Electronic Arts e oggi ufficialmente disponibile anche per il sistema operativo Mac OS X. Si tratta di un debutto molto atteso dai videogiocatori presenti sui computer della Mela, che da oggi avranno a disposizione una base di partenza di 48 giochi, tra i quali molti famosi. Stiamo parlando di titoli come Batman Arkham City, LEGO Harry Potter e The Sims 3. Grazie alla piattaforma Origin, questi giochi saranno acquistabili su Internet, scaricabili e immediatamente disponibili. Inoltre l’universo on-line creato dalla EA permetterà di godere di numerose funzioni extra di condivisione di risultati, partite e altro.

In questo momento Origin, tenendo conto di tutte le piattaforme, compresi PC e console, dispone di quasi 40 milioni di utenti. Su PC era già possibile acquistare giochi da tempo, mentre gli utenti su console possono semplicemente approfittare dei vari strumenti messi a disposizione dal loro
account. Basti pensare a giochi come FIFA 13, che permette di gestire la propria squadra on-line direttamente da una Web App disponibile sul sito della EA. Naturalmente non tutti i 500 giochi presenti su Origin per PC saranno disponibili su Mac. La software house canadese ha già specificato che non obbligherà nessuno a sviluppare una versione per Mac dei propri prodotti. Chi lo vorrà fare, però, potrà contare su una base di utenti già enorme.

Origin non è la prima piattaforma di acquisto videogiochi che debutta su Mac. A parte il Mac App Store, anche Steam era già arrivata sui sistemi della Mela. Il vecchio luogo comune che su Mac non sono presenti videogiochi sta svanendo ogni giorno di più. Per far funzionare il software di origine su Mac occorre avere come minimo OS 10.6.8 Snow Leopard ed essere dotati almeno di un processore Intel Core 2 Duo.

Videogiochi Mac: Origin ufficialmente disponibile su OS X