Videogiochi PC, Mac: The Sims 4, svelato qualche dettaglio ufficiale

Maxis ha ufficialmente rilasciato i primi dettagli inerenti The Sims 4, il nuovo capitolo della famosa saga di “simulatore di vita” che è stato annunciato giusto nei giorni scorsi come in arrivo per il 2014. All'interno del forum ufficiale, la Maxis si è cimentata in un botta & risposta con gli utenti, rilasciando così qualche informazione particolarmente interessante.  Innanzitutto Maxis ha confermato che la parte online del gioco, seppur importante, non sarà irrinunciabile. Il cuore del gioco, infatti, continuerà ad essere offline e The Sims 4 sarà completamente godibile anche senza avere una connessione Internet a disposizione. In compenso, però, le funzioni social avranno comunque un ruolo molto importante e saranno particolarmente incentivate, in modo da rendere il gioco online particolarmente appetibile anche per chi fino ad ora ha preferito comunque continuare a giocare sul proprio computer.  È stato confermato che la squadra di sviluppo del gioco è composta in larga parte da esperti che avevano già lavorato al titolo in passato. Molti arrivano addirittura dagli esordi del franchise, mentre altri erano già presenti nella squadra sin da The Sims 4. Ci sarà poi la possibilità per alcuni utenti di essere inseriti nel team e di poter dire la loro mentre il gioco prende vita, in modo da essere portatori dei sentimenti e delle volontà dei videogiocatori.   Non è ancora stato stabilito il limite di età per il gioco, naturalmente, e nemmeno i requisiti minimi hardware necessari per farlo funzionare. Nel frattempo, però, Maxis ha garantito che continueranno a sviluppare espansioni per l'attuale titolo, ovvero The Sims 3, con novità come la Dragon Valley e Island Paradise in procinto di essere rilasciati entro l'inizio dell'estate.

Maxis ha ufficialmente rilasciato i primi dettagli inerenti The Sims 4, il nuovo capitolo della famosa saga di “simulatore di vita” che è stato annunciato giusto nei giorni scorsi come in arrivo per il 2014. All’interno del forum ufficiale, la Maxis si è cimentata in un botta & risposta con gli utenti, rilasciando così qualche informazione particolarmente interessante.

Innanzitutto Maxis ha confermato che la parte online del gioco, seppur importante, non sarà irrinunciabile. Il cuore del gioco, infatti, continuerà ad essere offline e The Sims 4 sarà completamente godibile anche senza avere una connessione Internet a disposizione. In compenso, però, le funzioni social avranno comunque un ruolo molto importante e saranno particolarmente incentivate, in modo da rendere il gioco online particolarmente appetibile anche per chi fino ad ora ha preferito comunque continuare a giocare sul proprio computer.

È stato confermato che la squadra di sviluppo del gioco è composta in larga parte da esperti che avevano già lavorato al titolo in passato. Molti arrivano addirittura dagli esordi del franchise, mentre altri erano già presenti nella squadra sin da The Sims 4. Ci sarà poi la possibilità per alcuni utenti di essere inseriti nel team e di poter dire la loro mentre il gioco prende vita, in modo da essere portatori dei sentimenti e delle volontà dei videogiocatori.

Non è ancora stato stabilito il limite di età per il gioco, naturalmente, e nemmeno i requisiti minimi hardware necessari per farlo funzionare. Nel frattempo, però, Maxis ha garantito che continueranno a sviluppare espansioni per l’attuale titolo, ovvero The Sims 3, con novità come la Dragon Valley e Island Paradise in procinto di essere rilasciati entro l’inizio dell’estate.

Videogiochi PC, Mac: The Sims 4, svelato qualche dettaglio ufficiale