Videogiochi: Playstation Vita compatibile con Mac OS X

Videogiochi: Playstation Vita compatibile con Mac OS X

Il 22 febbraio sarà finalmente disponibile anche in Italia la nuova Playstation Vita, l’erede della PSP. Si tratterà di una rivoluzione vera e propria per il mondo videoludico portatile, in quanto questa nuova console promette di andare a migliorare tutto ciò che c’era di buono in quella che l’ha preceduta e di apportare anche qualche aggiunta notevole.

Per non separarsi da una fetta di mercato sempre più consistente, Sony ha deciso di rendere il Content Manager Assistant, il software ufficiale per la gestione dei contenuti, compatibile anche per Mac OS X. Questo programma funziona praticamente come iTunes con iPhone e iPod. Il suo compito è quindi quello di caricare e sincronizzare giochi, musica e filmati con la console nipponica, rendendola sempre più personale ed esclusiva. Finora questo sistema era disponibile solo per PC e gli utenti Mac si sarebbero dovuti accontentare di aggiornare il sistema via memoria flash. Pratico, ma certo non tanto quanto avere sempre tutto a disposizione sul proprio computer senza eccezioni.

L’annuncio è stato dato in questi giorni. Sicuramente moltissimi utenti Mac apprezzeranno questa novità, che rende di fatto la Playstation Vita compatibile senza problemi con Mac OS X. A questo punto abbiamo un nuovo competitor nel mondo dei videogames portatili, che potrebbe andare ad insidiare il terreno di iPod e iPad, pur essendo un prodotto diverso. Vinceranno smartphone e tablet, oppure le console portatili hanno ancora un futuro davanti a loro? Forse sarà proprio il successo della Playstation Vita a dircelo, se verrà gestita bene e se i titoli ad essa dedicati saranno all’altezza.