WWDC 2014: OS X 10.10, tutti i dettagli

WWDC 2014: OS X 10.10, tutti i dettagli

Mancano ormai pochi giorni al keynote del WWDC 2014, durante il quale Apple mostrerà alcune delle sue novità più recenti, soprattutto a livello software. Una politica che la Mela sta ormai seguendo già da qualche anno e che quasi sicuramente sarà confermata in questa nuova edizione.

Tra le varie novità in arrivo, molte dovrebbero riguardare la prossima versione di OS X. Non dovremmo assistere alla nascita di OS XI, ma andremo incontro a un più bizzarro OS X 10.10. A questa sigla, però, dovrebbe essere associato il classico nome, che secondo il nuovo metodo inaugurato con Mavericks dovrebbe riprendere il nome di una celebrata località californiana. Secondo le ultime indiscrezioni, i candidati sarebbero Big Sur, Mammoth, Redwood e Yosemite. L’aspetto grafico di OS 10.10 dovrebbe essere ancora più “piatto” del precedente, seguendo sempre la stessa strada tracciata dalla versione portatile iOS 7. Non sono ancora giunte notizie per quanto riguarda altre modifiche dal punto di vista del software, ma pare che la Mela sia vicina a rilasciare una nuova versione del sistema di trasferimento file AirDrop, il quale finalmente sarebbe in grado di scambiare file tra i dispositivi portatili della Mela e i computer.

Insieme a OS X 10.10 dovrebbe esordire anche il nuovo iOS 8, che probabilmente aggiungerà numerose funzioni all’originale, senza per questo effettuare rivoluzioni come invece fece il suo predecessore. Sono in arrivo applicazioni davvero molto interessanti come Healthbook, Anteprima e persino una versione portatile di TextEdit. Il nuovo iOS 8 dovrebbe essere presentato la prossima settimana e poi reso disponibile per il download a partire da settembre, insieme al nuovo iPhone 6. OS X 10.10, invece, potrebbe anche essere rilasciato qualche mese prima, durante l’estate.

WWDC 2014: OS X 10.10, tutti i dettagli