Xbox One, Kinect console non sarà compatibile con i PC Windows

Xbox One, Kinect console non sarà compatibile con i PC Windows

Nonostante alcuni miglioramenti e ripensamenti da parte di Microsoft, la politica di sviluppo della futura Xbox One sta lasciando più di un utente perplesso. È notizia di oggi, infatti, che la periferica Kinect della nuova console, contrariamente a quella della versione 360, non sarà compatibile con i PC Windows.

Nella Xbox 360 ciò non avveniva. Grazie alla connessione USB, la telecamera Kinect poteva benissimo essere collegata ad un computer ed utilizzata con del software specifico. Ciò, però, non significa che i computer normali siano stati esclusi dallo sviluppo della periferica. Semplicemente uscirà presto una videocamera Kinect pensata appositamente per i PC. La versione per Xbox One, invece, dovrebbe avere un connettore diverso, che alla fine non consentirebbe il collegamento con i normali computer. Dall’altra parte, invece, verrà usata l’ormai classica USB 3.0 per garantire la massima portabilità. Questa decisione pare sia stata presa per le differenze di sviluppo tra le due periferiche, con la Kinect per Xbox One che, immaginiamo, potrebbe presentare delle funzionalità innovative ancora troppo avanti per i normali PC.

La versione per PC della Kinect dovrebbe uscire nei primi mesi del 2014. Non è chiaro fino a quale versione del sistema operativo Microsoft occorrerà avere per poterla usare, ma è facile pensare che difficilmente si andrà più indietro di Windows 7 per un utilizzo ottimale. Entro novembre, invece, dovrebbe essere rilasciato l’SDK e tutti i tool di sviluppo per poter garantire software a sufficienza nel momento in cui la periferica entrerà sul mercato mondiale. La Kinect per Xbox One, invece, sarà sempre inclusa in bundle con la console stessa.

Xbox One, Kinect console non sarà compatibile con i PC Windows