Apple Maps novità, aggiornamenti: cosa migliora

Apple Maps, non è un mistero, é stata forse una delle app più discusse del recente passato della casa di Cupertino. Sin dalla sua introduzione con iOS 6, la cartografia della Mela é stata oggetto di numerose critiche, le quali vertevano su due difetti in particolare: la mancanza di un buon numero di punti di interesse (POI) e una serie di errori quasi goffi che hanno anche creato alcuni problemi agli utenti.

Da allora, é bene dirlo, le cose sono abbastanza cambiate. Le mappe non sono più così piene di errori e il loro utilizzo é diventato decisamente più piacevole e pratico. La grande popolarità di Google Maps, però, non ha ancora permesso alla cartografia della Mela di fare il definitivo salto di qualità. Per questo motivo a Cupertino i lavori sono ancor in pieno svolgimento.

Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, Apple starebbe lavorando con molto impegno per riuscire ad aggiornare la prossima versione di Mappe con un numero ancora maggiore di POI, in modo da potersi davvero proporre come alternativa alla Grande G. Il prossimo aggiornamento dell’app dovrebbe arrivare con il rilascio di iOS 8, previsto per la fine di settembre insieme al Keynote per il debutto dell’iPhone 6. L’applicazione, comunque, sarebbe aggiornata costantemente dalla stessa Apple, a volte con cadenza quasi settimanale, per poter fornire così una cartografia sempre più precisa senza per questo dover attendere una qualche major release del sistema operativo.

Apple Maps novità, aggiornamenti: cosa migliora

Germana
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica