Apple punta a Renesas SP: migliorare la qualità dei display

Continua il grande shopping nel mondo dell’alta tecnologia. Oggi è Apple a fare notizia, dato che secondo gli ultimi rumor giunti in redazione la casa di Cupertino sarebbe in trattative con la Renesas Electronic per acquistare la sua sezione dedicata alla costruzione e allo sviluppo di chip destinati alla produzione di display per smartphone.

Una mossa che, evidentemente, mira a migliorare ancora di più la qualità del Display Retina che ormai da qualche anno è il vero e proprio fiore all’occhiello della casa californiana. La Renesas SP Drivers (questo il nome della sezione in oggetto) sarebbe stata valutata da parte di Apple ben 347 milioni di €. Una cifra considerevole anche per un colosso come quello fondato da Steve Jobs, che ricordiamo una volta terminata l’acquisizione dovrebbe anche occuparsi della forza lavoro. Pare comunque che tutti i 240 dipendenti dell’azienda continueranno a lavorare, passando semplicemente sulla busta paga della Mela.

L’acquisizione, se tutto andrà come previsto, si dovrebbe concludere entro la fine dell’estate. Visti i tempi molto stretti, però, è praticamente impossibile che i risultati di questa acquisizione possano vedersi già sul futuro iPhone 6 in uscita a settembre. Troppo poco il tempo a disposizione. Molto più facile, invece, che dalla generazione successiva si possa assistere alla nascita di qualcosa di interessante. Il prossimo Melafonino, comunque, dovrebbe essere già abbastanza occupato a gestire l’introduzione dei nuovi display da 5,5 e 4,7 pollici, molto attesi dai fan di tutto il mondo. Meglio non mettere troppa carne al fuoco e operare una rivoluzione per volta. Già quest’ultima sarà abbastanza grande.

Apple punta a Renesas SP: migliorare la qualità dei display

Germana
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica