Apple vuol comprare Beats Music: pronti 3,2 mld

L’azienda di Cupertino sarebbe pronta all’acquisto di Beats Music e delle stesse cuffie di Dr.Dre. A diffondere la notizia è l’autorevole Financial Times anche se, ovviamente, non esiste alcuna fonte ufficiale che testimoni l’operazione. Certo, la notizia è stata confermata anche da Reuters, Cnbc e New York Times ma, come al solito, preferiamo in questi casi mantenere un profilo basso.

Pare, in ogni caso, che Apple sia disposta a pagare ben 3,2 di miliardi di dollari per entrare in possesso del nuovissimo servizio di musica in streaming dal nome Beats Music. Se le indiscrezioni fossero confermate, l’acquisto di Beat Music potrebbe concretizzarsi già durante la prossima settimana anche se ancora mancano all’appello tantissimi dettagli di questo fantomatico accordo.

Del resto gli scenari che si aprirebbero se Beats Music passasse alla Apple sarebbero davvero interessanti: al centro delle tante considerazioni delle ultime ore, infatti, c’è iTunes Radio; cosa farebbe la Apple? userebbe il nuovo acquisto per integrare il suo servizio di musica in streaming oppure lo userebbe per entrare con maggior forza nel mondo dei sistemi operativi mobili rivali?

Inoltre, il fatto che Apple voglia acquistare anche il progetto Cuffie dello stesso marchio ci permette di ipotizzare qualche strategia più eterogenea per diffondere la musica in streaming firmata Mela fra i più giovani.

Insomma… l’indiscrezione, a conti fatti, c’è ed è ripresa da testate giornalistiche di assoluto rilievo internazionale: è, dunque, possibile che Beats Music passi nelle mani di Tim Cook ma, al di là del fatto sic et simpliciter, aspettiamo di scoprire con maggior chiarezza quali sono i reali piani della Apple.

 

beats-music-logo

Germana
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica