iPad Air vs Nokia Lumia 2520 vs Microsoft Surface 2: proviamo il confronto

Con l’uscita del nuovo iPad Air è stato settato un nuovo confine massimo per quanto riguarda la qualità dei tablet. Che possa piacere o meno, è un dato di fatto che nessuno abbia mai cercato l’anti-Galaxy Tab o l’anti-Surface, ma che siano tutti alla ricerca dell’anti-iPad. A torto o a ragione. Proviamo allora a fare un confronto tra il nuovo sottilissimo di casa Apple e due degli ultimi tablet arrivati sul mercato, più specificatamente i due che rappresentano più di ogni altro l’esercito dalla parte di Windows 8 RT, ovvero il nuovo Nokia Lumia 2520 e il Microsoft Surface 2.

Un vero e proprio confronto tra sistemi operativi non è possibile farlo. Da un punto di vista oggettivo, iOS può contare su un numero di app e funzioni innegabilmente superiore a Windows 8.1 RT, ma allo stesso tempo il software di Microsoft potrebbe semplicemente avere bisogno di tempo per imporre la sua nuova interfaccia, magari aiutato proprio dal recente update da parte della casa di Redmond. Proviamo allora a guardare gli schermi: il più grande è quello del Surface 2 (10,6 pollici), seguito da Lumia 2520 (10,1 pollici) e iPad Air (9,7 pollici). Il Display Retina di Apple, però, rimane comunque il migliore sul mercato, lasciando al palo i due Full HD dei concorrenti. Per quanto riguarda il processore, anche qui l’iPad ha preso le distanze sugli avversari: il passaggio alla tecnologia a 64 bit dell’A7 potrebbe avere molto più senso sul tablet della Mela piuttosto che sullo stesso iPhone 5S e sia Qualcomm Snapdragon 800 (Nokia) che Nvidia Tegra 4 (Microsoft) non sembrano in grado di stare dietro all’avversario californiano. Ancora non sappiamo a quanto arriverà la memoria RAM dell’Air, ma se toccherà il doppio GB, allora per gli avversari ci sarà poca gara.

Dal punto di vista delle memorie l’iPad Air può contare su un numero maggiore di tagli (16, 32, 64 e 128 GB), ma Microsoft e Nokia hanno incluso nel case lo slot per la lettura di schede microSD e soprattutto il tablet di Redmond è in grado di arrivare a 128 GB con una spesa nettamente inferiore a quella del prodotto Apple. Chiudiamo il confronto con le fotocamere (altri aspetti sono più o meno similari con tutti i prodotti). L’iPad Air conferma le sue fotocamere dal modello precedente, con una qualità da 1,2 Megapixel sul sensore frontale e 5 su quello posteriore. Il Surface 2 vince sulla fotocamera anteriore (3,5 Megapixel Full HD) e pareggia su quella posteriore. Il Nokia Lumia 2520 rinuncia a qualcosa sulla fotocamera anteriore, inferiore a Microsoft ma superiore ad Apple (2 Megapixel) e vince a mani basse con la fotocamera posteriore (6,7 Megapixel).

Chiudiamo quindi con i prezzi. Parliamo prima degli entry level assoluti per tutti i tre modelli: l’iPad Air Wi-Fi da 16 GB verrà prezzato in Italia a 479 €. Il Nokia Lumia 2520 non dovrebbe costare molto di più, dato che in America sarà prezzato a 499 $, e in questo caso avrà dalla sua una memoria doppia (32 GB) con slot microSD e connettività 4G LTE (per un confronto, l’iPad Air da 32 GB con connettività LTE è prezzato a 689 €). Il Microsoft Surface 2 al momento non ha una versione con connettività LTE (dovrebbe arrivare nel 2014), ma il suo prezzo per la versione con memoria da 32 GB espandibile è di 439 €.

Ad una prima occhiata, Microsoft e Nokia offrono un miglior rapporto qualità/prezzo, ma l’iPad Air, almeno leggendo la scheda tecnica, sembra nettamente superiore dal punto di vista hardware sotto molti aspetti. Queste previsioni, però, verranno confermate anche nella realtà quando avremo tutti questi tablet in mano?

iPad Air vs Nokia Lumia 2520 vs Microsoft Surface 2: proviamo il confronto

Germana
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica