iPhone 6 da 4,7 pollici: in produzione entro luglio

E se la produzione di iPhone 6 fosse anticipata già al prossimo mese? Di questo si parla in rete nelle ultime ore anche e soprattutto in virtù di un comunicato ufficiale emesso dalla Foxconn Electronics, ovvero una delle principali aziende cinesi che lavorano al servizio della Apple.

Anche in questo caso le indiscrezioni raccolte in seguito al comunicato ci parlano di due diversi modelli di iPhone 6 in produzione: uno da 4,7 pollici ed uno da 5,5 pollici. A quanto pare la produzione del primo modello, quello più piccolo, potrebbe iniziare già a luglio mentre la produzione del device più grande potrebbe iniziare durante il mese di agosto.

Del nuovo iPhone 6 non si era parlato esplicitamente durante la WWDC 2014 dello scorso 2 giugno ma molte voci rilasciate fra gli sviluppatori hanno lasciato intendere che ci sono ottime possibilità di vedere il device in produzione già in tempi brevi.

Le diverse dimensioni dei device sarebbero confermate, oltre che dai rumors provenienti dalle aziende di produzione, anche da alcuni dettagli di cui si è parlato fra gli sviluppatori: Safari, ad esempio, nella sua nuova versione comprende la visualizzazione di pagine più o meno grandi e questo non può che rappresentare la seria possibilità che iPhone 6 vada in produzione in due diverse versioni.

Ulteriori indiscrezioni degli ultimi giorni hanno poi confermato le componenti hardware del nuovo melafonino anche se, in questo caso, si tratta davvero si semplici intuizioni che non hanno una grande valenza ai fini della reale realizzazione del device. Se i tempi fossero questi, però, già in autunno iPhone 6 diventerebbe realtà!

 

640px-Foxconn_Pardubice

Germana
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica