MacBook, display a energia solare: si può fare

La batteria dei computer portatili è sempre stato un problema per ogni produttore, Apple compresa. Le richieste sempre maggiori di energia dei computer hanno reso quasi impossibile la creazione di sistemi di alimentazione alternativi. Eppure a Cupertino ancora ci provano, almeno a giudicare dall’ultimo documento scovato da Patently Apple: un MacBook che si possa alimentare a energia solare.

Un progetto futuristico, forse irrealizzabile al giorno d’oggi. Nonostante ciò, Apple ci starebbe davvero pensando, o almeno c’è chi crede ad una simile tecnologia. Si chiamerebbe External Light Illumination of Display Screens. In altre parole si tratterebbe di un pannello riflettente collegato direttamente alla scocca e che consentirebbe di catturare la luce ambientale esterna. Questa poi potrebbe essere utilizzata per illuminare il retro dello schermo, eliminando definitivamente uno dei fattori più pesanti per quanto riguarda la durata della batteria.

Trovare una via alternativa per la retroilluminazione, infatti, permetterebbe di aumentare a dismisura la durata delle batterie, anche quelle attuali. L’aspetto del pannello che potete vedere anche voi nel disegno, però, sembra un po’ troppo audace per un’azienda che punta all’eleganza e al design come la Mela di Cupertino. Quindi più che il prodotto, sembra interessante l’idea in sé. Già diverso tempo fa erano girate voci su un MacBook colorato con una speciale vernice in grado di immagazzinare l’energia solare. Forse idee di fantascienza, ma che in futuro potrebbero contribuire a creare la vera soluzione per un computer davvero ecosostenibile. Anche apparecchi come iPhone e iPad potrebbero trovare enorme giovamento in una simile rivoluzione solare. Non resta che aspettare le prossime evoluzioni.

MacBook, display a energia solare: si può fare

Germana
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica