WWDC 2012, nuovi Mac: caratteristiche tecniche

Sono mesi, ormai, che siamo in attesa dei nuovi Mac. Se ne parla da tanto anche perché novità in questo settore mancano da parecchio tempo. Ora che il WWDC 2012 è alle porte, ci sembra giusto fare ipotesi suggestive basate su indiscrezioni più concrete rispetto ad alcuni mesi fa.

A quanto pare, i nuovi Mac Pro potranno usufruire dei nuovi processori Xeon E5 con 8 core Sandy Bridge, ovvero un’architettura speculare rispetto ai processori quad core della gamma Mac attualmente in commercio. Questi ultimi, infatti, dovrebbero passare a giorni ai processori Ivy Bridge di cui abbiamo più volte parlato nelle scorse settimane.

Ritornando alle tante novità che, secondo fonti non ufficiali, dovrebbero riguardare i nuovi Mac Pro, dovrebbe arrivare un’innovativa revisione dei bus associati alla scheda madre ( 8 canali a 1600 MHz per RAM – SATA III/SAS – slot PCI-Express 3 per video).

Andando oltre il cuore dei nuovi computer a marchio Mela, è molto probabile che, per ciò che riguarda le porte di connessione dedicate alle periferiche esterne, saranno aggiunte porte Thunderbolt e USB 3.0. Insomma, se tutte le indiscrezioni dovessero essere confermate, a breve tanti macuser potrebbero avere sulle loro scrivanie delle macchine altamente competitive in grado di soddisfare le loro esigenze senza perdere di vista la qualità della firma apposta nei laboratori di Cupertino.

Molto poco si sa, fin ora, sui prezzi dei nuovi computer. Non è detto che Apple confermi il prezzo dei vecchi modelli, anche se è davvero difficile pensare che – in una situazione economicamente difficile – a Cupertino pensino di aumentare il prezzo dei loro prodotti.

 

Germana
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica